Taking too long? Close loading screen.
/Meditazione della terra
Caricamento Eventi

RITIRO DI ECOLOGIA PROFONDA

Risveglio all’inter-connettività della Vita. Potenziamento del tuo lavoro per il bene del pianeta Terra.
1 giorno di immersione nel “Lavoro che Riconnette ”

Domenica 6 Maggio 2018, ore 9:00 alle 15.30
con Pietro Franco e Rosalia Stellacci
alla Masseria Jesce
INDIRIZZO: Via appia antica, 70022 Altamura BA
Telefono: 340 167 1065

Unisciti a noi per una giornata di riconnessione e di lavoro profondo sulla propria ecologia in interconnessione con quella del pianeta e della Natura.

CONTESTO
Siamo vivi in un momento storico straordinario: è un tempo in cui l’incertezza cresce, a causa di problemi ambientali, estinzioni di massa e delle ferite di ineguaglianza e inumanità nel mondo intero. È anche il tempo di grandi possibilità e di creatività, coraggio, e azioni collettive che possono cambiare il paesaggio politico e ecologico per le future generazioni. Un tempo in cui molti di noi stanno cercando di ricollegarsi l’un l’altro e di ricollegarsi con il pianeta vivo Terra, contribuendo in diversi modi.

Il Lavoro che Riconnette è un lavoro di trasformazione che include teorie e pratiche che ci permettono di riconnetterci con la nostra vera natura, la rete della Vita, e alla nostra comunità umana intera. Aprendo i nostri cuori e menti all’amore e al lutto che proviamo per il nostro mondo, ci aiuta a voler far qualcosa di concreto per la Terra.

CONTENUTO DEL RITIRO
Una giornata per occuparci delle intime risposte ad una condizione del nostro pianeta e a riconnetterci al nostro senso di stupor verso la vita, e tutta la sua rete. Rafforzati dalle nostre generazioni passate e incoraggiati da quelli che verranno nel nostro futuro, possiamo raggiungere una consapevolezza e una creatività che ci porti all’azione, che ci faccia sentire davvero in Vita.
Si useranno esercizi esperienziali, poemi, rituali, canzoni, movimenti e silenzi per guidarci nel viaggio attraverso I quattro stadi della spirale del ‘Lavoro che riconnette’- I quattro stadi si supportano l’un l’altro e ci aiutano a sperimentare in prima persona che siamo una larga, forte, profonda e creativa realtà, ognuno di noi, molto più di ciò che ci si fa credere. Aiuteremo il processo con pratiche Yoga e Meditazione.
Progettato a partire del lavoro di Joanna Macy, John Seed e Arne Naess, questo workshop rafforzerà ognuno dei partecipanti per attuare per il pianeta con chiarezza, amore e direzione.
Non è necessaria esperienza di Yoga, Meditazione o Ecologia Profonda per la partecipazione.

I FACILITATORI

Rosalia Stellacci: Arrivata allo yoga attraverso lo studio della Fisica Applicata e della Meccanica Quantistica, tra il 2001 e il 2002 lavora negli Stati Uniti come ricercatrice presso l’istituto di ricerche sulle Onde Gravitazionali predette da Einstein, dove segue corsi sulla filosofia dello yoga e sull’influenza della coscienza sulla realtà. Nel 2005 collabora con il reparto di radioterapia oncologica dell’ospedale S.G.Moscati di Taranto e si appassiona allo studio di terapie e medicine alternative, quali l’Ayurveda, la Riflessologia Plantare, la Pranoterapia e la Medicina Cinese dei quali conosce i principi e metodi terapeutici. Si laurea in Fisica Applicata presso l’università degli studi di Pisa e in Fisica Biomedica presso l’università Federico II di Napoli. Pratica Yoga dal 2008 e lo insegna dal 2010. E’ certificata in Vinyasa Flow Yoga RYT-200 della Yoga Alliance con Jacqueline Heysel, ha studiato l’Ashtanga yoga con David Swenson ed è attualmente allieva di Sri Manju Jois grazie al quale ha intrapreso lo studio dei Mantra Vedici. Ha studiato inoltre Thetha Healing, Shiatsu e Meditazione Raja.
Pietro Franco: Laureato con un dottorato in Biologia Marina all’Università di Taiwan, torna a Matera per cominciare un percorso con lo Yoga e con la permacultura.

IL LUOGO: azienda agricola risalente al XVI secolo, la Masseria Jesce di Altamura si erige in prossimità dell’antica via Appia.

Costituita da un unico corpo di fabbrica con tracce di fortificazione nelle garitte pensili, presenta oggi ambienti articolati su due piani principali. Le superfici del piano terra, destinate a stalle e a deposito degli attrezzi agricoli, sono dislocate su diversi livelli di quota in funzione dei notevoli dislivelli del terreno, mentre gli ambienti del piano nobile, destinati a uso abitativo, presentano ampi locali tra cui un salone con volta lunettata.

IL PROGRAMMA
9:00 Arrivo e accoglienza
9:15 -10:30 Pratica di Ecologia profonda
10:30 -11:00 Pausa
11:00 – 12:30 Pratica di Ecologia profonda
12:30 – 13.30 Pranzo
13:30 – 15.30 Pratica di Ecologia profonda
15:30 Chiusura

Ogni partecipante porterà del cibo vegetariano da condividere con gli altri per il pranzo.
Strumenti musicali sono ben accetti!
Il seminario è gratuito. Si accetteranno offerte per il luogo in cui si svolgerà e per il lavoro dei facilitatori.

Per prenotazioni telefonare al 389 19 86 778 – segreteria di Al Jalil Yoga APS

“La tristezza, il lutto, la rabbia che senti è una misura della tua umanità e della tua maturità evolutive. Quando il tuo cuore si rompe ci sarà posto per la guarigione del mondo ” ~ Joanna Macy

Per informazioni e prenotazioni :
3891986778 – Segreteria Al Jalil Yoga
3713192943 – Piero Franco